Sentenza del Consiglio di Stato

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Prevale la Relazione Tecnica sul Grafico di Progetto

In caso di incongruenza tra il contenuto della relazione tecnica allegata alla domanda di condono ed il segno grafico presente nel progetto disponibile presso il comune, deve darsi prevalenza al primo.

Lo ha ribadito la sesta sezione del Consiglio di Stato nella sentenza n. 8390/2019.

Con riferimento al processo di formazione del singolo titolo edilizio, i Giudici ricordano (cfr. Cons. Stato, SEz. V, 7agosto 2014 n. 4215) che:

-il titolo edilizio scaturisce dalla compresenza tanto della descrizione letterale dell’opera, contenuta nel testo della concessione, quanto della sua rappresentazione grafica, ricavabile dalle tavole progettuali;

-solo ed esclusivamente in caso di discordanza tra quanto descritto nella relazione tecnica allegata alla domanda di concessione edilizia e quanto rappresentato graficamente nella tavola progettuale, occorre dare prevalenza alla prima, in quanto la valenza del dato letterale, ove il medesimo sia formulato in modo chiaro, prevale su quella del segno grafico;

Sentenza

PUBBLICATO DA

Collegio

Collegio

Condividi l'articolo se ti è piaciuto o richiedi maggiori informazioni inviando una mail a: info@geometri.na.it

Torna su